Pauroso incendio a Moena, brucia il tetto dell’Hotel Dolomiti

Da il 19 gennaio 2016
incendio a moena hotel dolomiti 19.1.2016 valledifassacom

Questo articolo è già stato letto 49241 volte!

Grave incedio all’Hotel Dolomiti nella centralissima via Loewi di Moena.

Alla centrale operativa 115 la chiamata di aiuto è arrivata alle 17.47. L’allarme è stato diramato a tutti i corpi dei vigili del fuoco volontari dei distretti di Fiemme e di Fassa, mentre da Trento i permanenti hanno mandato sul posto i colleghi della squadra di «prima partenza» e l’autoscala.

Oltre cento uomini si sono dati in cambio nelle operazioni di spegnimento dell’incendio e nella messa in sicurezza dell’area evacuata: i Vigili del Fuoco di Predazzo con la nuova autobotte, i loro colleghi di Ziano di Fiemme, Panchià, Cavalese con la nuova autobotte e l’autoscala distrettuale. Stessa cosa per la Valle di Fassa dove sono subito accorsi i Vigili del Fuoco di Soraga, Vigo di Fassa, Pozza di Fassa con l’autoscala distrettuale .

Sul posto i carabinieri della stazione di Moena con il comandante Gianluca Zompanti e gli agenti della polizia locale, coordinati dal comandante Gianluca Ruggiero, che hanno chiuso il centro al transito con deviazione nelle vie secondarie e lungo la nuova variante di Moena.  Sono arrivate anche le ambulanze per i controlli al proprietario dell’hotel e agli agenti che avevano respirato i fumi nella combustione durante le operazioni di evacuazione.

Fortunatamente non si segnala nessun ferito, tutti i turisti, un’ottantina, sono stati trasferiti presso l’Hotel Leonardo di Moena.

L’Hotel Dolomiti, un quattrostelle molto rinomato, era stato il quartier generale dei tedeschi (prima) e degli americani (dopo) nel corso della seconda guerra mondiale. Negli ultimi anni aveva accolto squadre di serie A come Sampdoria e Fiorentina. Un pezzo di storia in fumo. Un vero peccato!

IL GELO E LA NOTTE

Molte persone anche durante la notte si sono prodigate a dare sostegno ai Vigili del Fuoco con un thè caldo e un’incoraggiamento. E’ stata una lunga e gelida notte di veglia e di rischio con incursioni nell’hotel da parte dei Vigili del Fuoco muniti di bombole d’ossigeno, mentre i loro colleghi facevano la spola presso le rispettive caserme per le ricariche. Anche un sorriso e un sorso di The caldo hanno fatto si che la notte non fosse così gelida e triste.

LA SOLIDARIETA’

Intanto questa mattina è scattata la solidarietà della gente di Moena per i turisti che hanno perso i loro vestiti e bagagli nell’incendio, in particolare si stanno raccogliendo vestiti per bambini, punto di raccolta Hotel Leonardo.

Altre iniziative spontanee per aiutare che prendiamo dai social network:

“Se dovesse servire biancheria, la mia lavanderia è disposta a fornirla gratuitamente.”

“se avete bisogno per gli ospiti dell’Hotel Dolomiti io ho disponibile una camera doppia fino a sabato mattina. La metto a disposizione gratuitamente. (albergo Dolomiti di Caverson a Falcade)”

Si sta organizzando anche un concerto di beneficenza al Teatro Navalge .. altri dettagli a breve

SOSTENIAMO L’ HOTEL DOLOMITI

E’ stato istituito dall’Associazione Albergatori di Moena e Passo San Pellegrino un fondo di solidarietà pro Hotel Dolomiti.

Chiunque volesse sostenere ed essere vicino a Francesco lo può fare concretamente versando il suo contributo sul conto corrente numero IT02 Z081 4035 0500 0000 0057 978
CONDIVIDETE E FATE GIRARE IL PIU’ POSSIBILE!!!!

IL GRAZIE DEL PROPRIETARIO DELL’HOTEL DOLOMITI

A breve altre notizie – articolo in progressione -

incendio a moena hotel dolomiti 19.1.2016 valledifassacom

incendio hotel dolomiti moena  1

incendio hotel dolomiti moena

Ore 22.15 l’incendio è ancora attivo e le rigide temperature di -13° stanno creando delle difficoltà ai Vigili del Fuoco Volontari impegnati già da diverse ore, l’acqua utilizzata diventa ghiaccio in pochissimo tempo.

incendio a moena hotel dolomiti 19.1.2016 valledifassacom1