Ragazza ferita in parete sul Catinaccio

Da il 29 giugno 2015
elisoccorso catinaccio

Questo articolo è già stato letto 39870 volte!

L’incidente è avvenuto ieri mattina sulla “Via Fantasia”, all’altezza dell’ottavo tiro di corda, dove una giovane alpinista di Besenello ha perso l’appiglio precipitando per diversi metri.

Il compagno di cordata, che in quel momento non riusciva a vederla, l’ha sentita gridare e capito quanto verificatosi ha chiamato i soccorsi, telefonando alla Centrale Unica Operativa di Trentino Emergenza.

L’Area Operativa Trentino Settentrionale del Soccorso Alpino-Servizio Provinciale Trentino, di concerto con la Centrale Unica Operativa, ha chiesto l’intervento dell’elicottero. Nel frattempo sono stati allertati a supporto anche i tecnici della Zona Operativa Fiemme Fassa del Soccorso Alpino.

Giunti sul posto i soccorritori hanno prestato le prime cure mediche all’infortunata che, nella caduta, ha sbattuto diverse volte contro le rocce. Caricata a bordo del mezzo aereo con il verricello, è stata trasportata all’ospedale Santa Chiara. Con una seconda “rotazione”, l’elicottero ha poi recuperato il compagno di cordata dell’alpinista. Le condizioni della giovane non sono gravi.

elisoccorso catinaccio

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi