Passo S.Pellegrino. Ivan Basso prepara l’assalto alla Grande Boucle

Da il 9 giugno 2010

Questo articolo è già stato letto 825 volte!

squadraliquigas.JPGDa giovedì 10 giugno Ivan Basso, il vincitore del Giro d’Italia 2010, è in ritiro al Passo San Pellegrino. La maglia rosa, dopo avere pedalato assieme al compagno Roman Kreuziger in Francia sulle salite del tappone alpino del Tour de France, ha raggiunto i compagni del Team Liquigas Doimo già presenti da alcuni giorni al Passo San Pellegrino. Si tratta del tradizionale stage di allenamento in altura che i corridori sono ormai soliti effettuare tra maggio e giugno: momento propizio che si inserisce tra il Giro d’Italia e il Tour de France. «La squadra fa base presso lo Chalet Cima Uomo – spiega Paolo Slongo, direttore sportivo e preparatore del Team Liquigas Doimo -, il Passo San Pellegrino è la location ideale per gli allenamenti dei nostri corridori nell’ottica di preparare al meglio le grandi corse a tappe come il Giro, il Tour e la Vuelta». L’assalto alla Grande Boucle da parte di Ivan Basso parte quindi dal Passo San Pellegrino. Muscoli e polmoni saranno temprati sulle salite del Valles, Rolle, Sella, Campolongo, Pordoi, Falzarego e Giau. «Qui al Passo San Pellegrino – spiega la maglia rosa Ivan Basso – ho trovato sempre un ambiente sereno e familiare. L’allenamento in altura qui in Dolomiti ha sempre dato ottimi risultati. Dopo il successo al Giro le salite dolomitiche diventano il banco di prova ideale per testare il colpo di pedale e rifinire la condizione in vista del Tour».
Assieme a Basso e agli altri corridori del Team Liquigas Doimo sono presenti Sylvester Szmyd e Vincenzo Nibali. Il primo sarà uno dei fedelissimi di Basso anche al Tour de France. Il secondo, dopo la brillante prestazione al Giro d’Italia dove ha indossato la maglia rosa, è in ritiro per preparare il campionato italiano in programma sulle strade della Provincia di Treviso sabato 26 giugno.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi