Canazei, il lupo mangia il muflone vicino alle Scuole Elementari

Da il 16 dicembre 2017
avvistamento lupo canazei valle di fassa scuole elementari3

Questo articolo è già stato letto 111970 volte!

Canazei, ore 10.30 suona la campanella della  ricreazione alla scuola elementare, i bambini escono all’aperto, corrono saltano e mangiano la merenda.

Nel prato sopra la scuola qualcosa di strano sta succedendo, qualcun altro sta consumando la merenda, ma questa volta non è la brioches confezionata nel cellophane ma un muflone appena catturato.

Un grosso lupo sta infatti trascinando sulla neve il muflone che ha da poco predato e si accinge a consumare il lauto pasto.

Il vociare dei bambini non lo spaventano, anzi continua nella sua azione predatoria, gli insegnanti vegliano sugli alunni che sono comunque a distanza di sicurezza e scattano delle foto.

Vengono avvisati i forestali, che giunti sul posto osservano la scena e rimangono sorpresi nel vedere il lupo così tranquillo vicino alle case e a tanta gente che lo sta guardando.

Solo l’avvicinarsi al lupo con una jeep fa si che questo si allontani nel bosco.

Si sapeva  da giorni che i lupi dell’alta valle si erano abbassati di quota per via delle nevicate con segnalazioni di esemplari a Penia e Campitello.

La sua presenza non deve recare allarme, il lupo comunque sia vede l’uomo come predatore e non come preda, queste le indicazioni di Paolo Scarian che sta aiutando da tempo i forestali nel seguire gli spostamenti dei lupi anche con l’ausilio di fototrappole.

Ph Carlo Fosco

avvistamento lupo canazei valle di fassa scuole elementari1

avvistamento lupo canazei valle di fassa scuole elementari2

avvistamento lupo canazei valle di fassa scuole elementari3

avvistamento lupo canazei valle di fassa scuole elementari4

avvistamento lupo canazei valle di fassa scuole elementari5

avvistamento lupo canazei valle di fassa scuole elementari1

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi