Panorama Music, concerti sulle nevi di Fassa dal 24 marzo al 7 aprile

Da il 27 febbraio 2018
Panorama Music fassa

Questo articolo è già stato letto 98726 volte!

Parafrasando i Rolling Stones, non è solo rock ’n’ roll: perché Val di Fassa Panorama Music alla musica aggiunge le piste da sci e i paesaggi dolomitici innevati, ingredienti che renderanno unica anche questa terza edizione del festival, che si terrà dal 24 marzo al 7 aprile in Val di Fassa.
Sport invernali letteralmente a pieno ritmo dunque, tra puro rock ’n’ roll, R&B, funk, soul, country, rockabilly. La musica in alta quota farà da colonna sonora alle ultime discese della stagione, combinando le emozioni sciistiche e quelle dei live. In programma dieci concerti tutti a ingresso gratuito e con inizio sempre alle ore 12, ospitati sulle terrazze panoramiche nel cuore delle più note aree sciistiche dell’arco alpino:
Baita Checco (ski area Catinaccio, Vigo di Fassa), Chalet Cima Uomo e Baita Paradiso (ski area Alpe Lusia San Pellegrino, Passo San Pellegrino), Chalet Valbona e Rifugio Le Cune (ski area Alpe Lusia San Pellegrino, Moena), Rifugio Ciampolin (ski area Belvedere, Canazei), Rifugio Al Zedron (ski area Buffaure, Pozza di Fassa), Rifugio Friedrich August (ski area Col Rodella, Campitello di Fassa), Rifugio Crepa Neigra (ski area Ciampac, Alba di Canazei), Rifugio Fodom (ski area Passo Pordoi). Tutti i luoghi dei concerti sono raggiungibili con gli sci ma anche semplicemente a piedi, arrivando direttamente con gli impianti di risalita.
Val di Fassa Panorama Music è organizzato dalle Società impianti a fune della Val di Fassa, in collaborazione con l’Azienda per il Turismo della Val di Fassa.
Val di Fassa Panorama Music 2018 prenderà il via sabato 24 marzo alla Baita Checco (ski area Catinaccio, Vigo di Fassa) con i Brown Style, il nuovo progetto soul ideato dal tastierista Michele Bonivento: i classici della Motown riletti con la massima intensità e un vero funky feel.
L'immagine può contenere: 1 persona, sMS
In questa sua prima tappa, il festival incontrerà l’appetitosa manifestazione Happy Cheese, rassegna gastronomica organizzata da Strada dei Formaggi delle Dolomiti in collaborazione con l’Azienda per il Turismo della Val di Fassa, che dalle ore 11 proporrà gustosi aperitivi a base dei formaggi della valle e dei migliori vini del Trentino.
I Brown Style concederanno poi il bis domenica 25 marzo allo Chalet Cima Uomo (ski area Alpe Lusia San Pellegrino, Passo San Pellegrino, Moena). Anche i Cinellis, guidati dal cantante e chitarrista Charlie Cinelli, saranno protagonisti su due palcoscenici.
Giovedì 29 quello dello Chalet Valbona (ski area Alpe Lusia San Pellegrino, Moena) e venerdì 30 quello del Rifugio Ciampolin (ski area Belvedere, Canazei). Cinelli (che ha collaborato con Zucchero, Mina, Renato Zero, Riccardo Cocciante) spingerà i suoi musicisti in una creativa e scanzonata scorribanda nel repertorio rock ’n’ roll e country americano degli anni Cinquanta e Sessanta, riportando in pista i successi di Buddy Holly, Harry Belafonte, Elvis Presley, Chuck Berry…
Sabato 31 marzo alla Baita Paradiso (ski area Alpe Lusia San Pellegrino, Passo San Pellegrino, Moena) il festival incontrerà ancora una volta le degustazioni tipiche di Happy Cheese, sulle note dei Killbilly’s, un power trio capace di esplorare le mille sfaccettature e contaminazioni del rockabilly e di scatenare un divertimento adrenalinico ricco di omaggi alla surf music e il rock ’n’ roll.
La musica riprenderà lunedì 2 aprile al Rifugio Al Zedron (ski area Buffaure, Pozza di Fassa) coi Nine to Five e la loro selezione di hits e rarità del soul, l’R&B, il blues e il pop affidate all’interpretazione vocale di Evi Mair.
L'immagine può contenere: 4 persone, persone che sorridono, nuvola, cielo, spazio all'aperto e natura
Mercoledì 4 aprile, il Rifugio Friedrich August (ski area Col Rodella, Campitello di Fassa) ospiterà un atteso ritorno al Val di Fassa Panorama Music, quello di Mr. Alex & the Mystery Train: scatenati, irrefrenabili, con le loro scalette a suon di Elvis Presley e derivati e la carismatica voce di Mr. Alex. Alzi la mano chi pensa di resistere senza mettersi a ballare.
Giovedì 5 aprile al Rifugio Crepa Neigra (ski area Ciampac, Alba di Canazei) torneranno a esibirsi i Killbilly’s. Un estroverso personaggio da palcoscenico come il sassofonista e cantante James Thompson arriverà per dare un finale memorabile a Val di Fassa Panorama Music 2018. Solista prediletto di Zucchero, ma spesso anche al fianco di Paolo Conte, gli Stadio, Spagna, Mingardi, i Timoria, Thompson trascina i suoi musicisti, e con essi il pubblico, con le sue innate doti di showman.
L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, persone in piedi, cielo, bambino, montagna, spazio all'aperto e natura
Il James Thompson Project attraversa i generi musicali con humor e soprattutto con un esuberante groove: dal pop-rock al soul, dallo smooth jazz fino alle calde sonorità caraibiche.
Lo si ascolterà venerdì 6 aprile al Rifugio Le Cune (ski area Alpe Lusia San Pellegrino, Moena) e poi ancora sabato 7 al Rifugio Fodom (ski area Passo Pordoi).
Informazioni:
APT Val di Fassa Strèda Roma, 36 – 38032 Canazei
Biglietti: Tutti i concerti sono gratuiti
Il biglietto di andata/ritorno degli impianti di risalita è a carico dei partecipanti
Direttore artistico: Enrico Tommasini
Panorama Music fassa

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi