È IL MOMENTO DI TESTIMONIARE!!! Salviamo l’Ospedale di Fiemme!!

Da il 7 febbraio 2016
ospedale-fiemme-ora-parlo

Questo articolo è già stato letto 28391 volte!

È IL MOMENTO DI TESTIMONIARE!!!
5 giorni per passare dalla speranza all’azione
Affinchè si torni alla riapertura 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 INFORMANDO SULLA SITUAZIONE REALE i politici e gli amministratori valligiani e provinciali!

Venerdì 12 Febbraio l’assessore Luca Zeni sarà in Valle di Fiemme per incontrare i Sindaci e i responsabili della Comunità di Valle e sarà il momento per consegnare ufficialmente le testimonianze di quanti, a partire dal 25 novembre 2015 hanno dovuto subire le criticità provocate dalla riduzione degli orari d’apertura del Pronto Soccorso, del Punto Nascita di Fiemme e, più ampiamente, dell’ospedale di Fiemme e Fassa a causa dell’assenza dell’anestesista, del pediatra e di altri professionisti essenziali al servizio sanitario.

La realtà di quanto sta accadendo all’ospedale di Fiemme e Fassa è chiara solamente a quanti hanno vissuto, SULLA PROPRIA PELLE, le criticità dovute a chi non ha saputo tutelarci e non è riuscito ad anticipare soluzioni alla norma delle 11 ore di riposo obbligatorie per i medici scattata il 25 novembre.

NOTA BENE: IN TUTTA ITALIA a parte Arco, Cavalese e Tione nessun altro ospedale alpino “periferico” (neanche CLES…) ha dovuto subire il passaggio notturno, nei festivi e nei week end da Ospedale a Poliambulatorio e da Pronto Soccorso a Punto di Primo Soccorso.

LAMENTARSI NON SERVE, AGIRE SI!!!
È necessario inviare, anche in forma anonima, SOLO ESPERIENZE VISSUTE DIRETTAMENTE, VERE, PRECISE E QUANTO PIÙ DETTAGLIATE POSSIBILE NELLA DATA E NEI FATTI.

Qualsiasi siano gli episodi di malasanità subiti da pazienti di qualsiasi età per qualsiasi patologia, per qualsivoglia incidente o forzato trasferimento al Santa Chiara di Trento per un parto “fuori orario” È ESSENZIALE TRASMETTERLO attraverso uno dei canali proposti :

- ATTRAVERSO UN MESSAGGIO PRIVATO SULLA PAGINA FACEBOOK DI “PARTO PER FIEMME” IN MODO DA PROTEGGERE L’ANONIMATO E PERMETTERCI DI CHIEDERE, SE NECESSARIO, QUALCHE PRECISAZIONE 

- VIA EMAIL SU partoperfiemme@gmail.com 

- VIA WHATSAPP al numero 0033662487060

- VIA SMS al 3356902743

Sarà utilissimo ricevere tutte le segnalazioni possibili, comprese quelle provenienti dal personale sanitario, dai volontari della croce bianca e di altre associazioni, ANCHE DOPO IL 12 FEBBRAIO! Garantiamo, se richiesto, l’anonimato, ma non si può più tacere. Perchè se è vero che molti sono gli amministratori e i politici che stanno muovendosi per migliorare la situazione è altrettanto vero che, vista l’insicurezza, la paura e la sofferenza generate dalla chiusura dell’Ospedale di Cavalese, è URGENTE far capire loro che il tempo stringe e la fiducia, così come la pazienza, stanno per finire…

Il direttivo di “Parto per Fiemme”
associazione apartitica
a fine non lucrativo

ospedale fiemme ora parlo

 

ospedale-fiemme-cavalese-1024x422

manifestazione cavalese ospedale

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi