Canazei ha salutato Francesca Davarda

Da il 4 gennaio 2018
francesca davarda canazei

Questo articolo è già stato letto 69780 volte!

CANAZEI. Erano le quattro di notte del 31 dicembre quando il cuore di Francesca Davarda ha smesso di battere.

Francesca se n’è andata all’età di 32 anni; era costretta a letto dal 2000, a seguito di un incidente stradale avvenuto un pomeriggio di maggio a Fontanazzo, pochi giorni dopo il suo quindicesimo compleanno. In tutti questi anni Francesca è stata accudita e curata dalla sua famiglia, dalla madre Rina, al padre Beppino, passando per i fratelli Dino e Tiziano, con la vicinanza di tutti i familiari.

L’intera comunità di Canazei in questi anni l’ha ricordata spesso, anche nei momenti più importanti. Francesca è stata nominata madrina della Campana Seconda dedicata a San Vigilio della chiesa del Sacro Cuore di Canazei, ristrutturata nel 2009 dal parroco di allora don Stefano Maffei.

Francesca era una ragazza piena di vita, determinata e con tanti amici. Era una sciatrice agonista nelle fila dello Ski Team Fassa e aveva iniziato a frequentare l’Istituto tecnico commerciale di Predazzo. Tutti i suoi coetanei e i suoi maestri e professori andavano spesso a trovarla per salutarla e stare con lei qualche ora. I “coscritti del 1985” con la maestra Roberta Dellantonio avevano organizzato per lei anche una festa per i trent’anni. Il suo sorriso sarà nel ricordo di tutti e la sua forza rimarrà per sempre un esempio.

La famiglia Davarda ringrazia tutti coloro che hanno aiutato e collaborato per curare Francesca in casa: i medici, gli infermieri, i fisioterapisti, le assistenti domiciliari, la Croce Bianca di Canazei, gli amici e tutti coloro che sono stati vicini in questo lungo percorso. Il funerale è stato celebrato il 2 gennaio, alle 14.30 nella chiesa del Sacro Cuore a Canazei.  (fonte Il Trentino)

francesca davarda canazei

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi