Tutti i Comuni di Fassa vietano i botti di Capodanno

Da il 25 dicembre 2015
divieto botti capodanno in val di fassa

Questo articolo è già stato letto 41760 volte!

I sindaci di  Moena, Soraga, Vigo di Fassa, Pozza di Fassa, Mazzin, Campitello e Canazei,  vietano l’accensione di fuochi  d’artificio, petardi, mortaretti, bombette, ecc. su tutto il territorio comunale.

L’ORDINANZA HA EFFETTO IMMEDIATO SU TUTTI I TERRITORI COMUNALI ABITATI ED EXTRAURBANI, AL FINE DI SCONGIURARE IL PERICOLO DI INCENDI E GARANTIRE LA SICUREZZA, SALUTE E BENESSERE DI PERSONE ED ANIMALI.

Data la mancanza di neve e di precipitazioni da oltre due mesi, l’ordinanza serve a preservare il bosco, il centro abitato ed il territorio con i suoi animali da possibili incidenti e danni ambientali.

Agli agenti della Polizia Municipale e agli altri agenti della Forza Pubblica è demandato di far osservare la presente ordinanza. 

OGNI TRASGRESSIONE SARA’ PUNITA CON SANZIONE AMMINISTRATIVA DA EURO 100,00 A EURO 600,00

divieto botti capodanno in val di fassa

 

Vietati in Trentino i botti di capodanno

Nei giorni scorsi anche i Comuni di Fiemme hanno adottato lo stesso provvedimento

I Sindaci di Ziano, Castello – Molina, Carano e Cavalese vietano fuochi d’artificio e petardi

Il Sindaco di Predazzo vieta i botti di capodanno sul territorio comunale

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi