Soraga. E' morto Romano Giuliani

Da il 9 settembre 2010

Questo articolo è già stato letto 984 volte!

Romano Giuliani, soprannominato “Romano de Carlo de Faure” è morto dopo lunga malattia. Al dolore della numerosa famiglia (la moglie con i figli Vincenzo, Lorenzo, Massimo, Carla e Donatella) partecipa tutta la comunità di Soraga che lo aveva eletto sindaco nel lontano 1965. Per quattro anni aveva retto il piccolo paese di Soraga in un periodo delicato quando la nascente industria alberghiera entrava in competizione con la tradizionale attività agricola. Fu proprio Romano Giuliani a iniziare la pavimentazione in porfido di strade e piazze. Era ancora il tempo dove il sindaco guidava da buon padre la comunità e la vita amministrativa non conosceva le complessità e le sottigliezze di oggi. In paese era molto noto non solo per la carica pubblica ricoperta, ma per la sua rivendita di giornali situata nel centro del paese. Il suo punto vendita non era un semplice “distributore” di notizie ma anche un luogo dove la gente commentava ed esprimeva i propri punti di vista. Per la sua continua presenza e conoscenza dei fatti era stato nominato anche rappresentante di Soraga all’interno del consiglio di amministrazione della Cassa Rurale di Moena (ora Cassa Rurale Val di Fassa e Agordino). I funerali si terranno venerdì prossimo a ore 14.30 presso la parrocchiale di Soraga.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi