Marilena Defrancesco è dirigente Servizio minoranze

Da il 13 luglio 2011

Questo articolo è già stato letto 1334 volte!

Marilena Defrancesco è stata nominata dirigente del Servizio per la Promozione delle Minoranze linguistiche locali della Provincia Autonoma di Trento. Congratulazioni sono arrivate dal consigliere ladino Luigi Chiocchetti che in una lettera inviata alla neo dirigente esprime sentite felicitazioni per la nomina a «Sono certo – scrive – che le capacità, competenze ed esperienza, unite alla sensibilità, apporteranno un importante contributo all’attività di questa struttura provinciale nata col fine di tutelare e valorizzare l’identità delle popolazioni di minoranza insediate sul nostro territorio e di favorirne lo sviluppo e la crescita». Luigi Chiocchetti inoltre sottolinea l’importanza di instaurare e mantenere un dialogo costante e un confronto costruttivo con gli enti locali e gli istituti culturali per garantire loro un’adeguata assistenza e consulenza in merito all’attuazione delle norme in materia di salvaguardia e promozione delle minoranze linguistiche, nonché per favorire la nascita e lo sviluppo di progetti ed azioni utili alla tutela, valorizzazione e promozione delle realtà linguistiche minori. «Auspico – conclude – che presso il Servizio le istanze e le segnalazioni provenienti dalle comunità minoritarie in ordine alle problematiche relative alla loro salvaguardia e rivalutazione possano sempre trovare la debita attenzione e risoluzione».

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi