Valanga in Marmolada, soccorsi tre alpinisti bresciani

Da il 8 dicembre 2011

Questo articolo è già stato letto 1121 volte!

Il soccorso alpino di Canazei e due elicotteri del 118 sono intervenuti in Marmolada a quota 3000 metri per portare soccorso a tre alpinisti bresciani investiti da una valanga. Probabilmente a causa del forte vento di foehn un fronte di neve largo 150 metri si è staccato dalla montagna investendo gli alpinisti. Dei tre uno è rimasto illeso, un secondo ha riportato una frattura alla gamba mentre il terzo ha subito più traumi e attualmente è all’ospedale S. Chiara di Trento con prognosi riservata, ma non è in pericolo di vita. La montagna, nell’attuale situazione meteo, caratterizzata da temperatura al di sopra della media stagionale, può riservare pericoli anche in presenza di una coltre di neve piuttosto scarsa.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi