Valanga a Fuciade – passo S.Pellegrino

Da il 5 gennaio 2013

Questo articolo è già stato letto 2023 volte!

L’anomalo rialzo in quota ha scatenato una seconda valanga nell’amena conca di Fuciade. Questa mattina, intorno alle 11, una comitiva di quattro scialpinisti, impegnata nella salita al passo delle Cirelle, è stata travolta da una valanga. Traumi solo per un bolzanino di 33 anni che ha riportato una sospetta frattura a una gamba. Per sicurezza è stato recuperato da un elicottero del 118. Sul posto gli uomini del Soccorso alpino di Moena che hanno verificato che non ci fossero altri sciatori coinvolti. Lo scorso 24 dicembre c’era stato un primo distacco di neve, sempre a Fuciade, che aveva travolto due donne impegnate in una escursione con le ciaspole. Oggi c’è molto vento in quota e molti impianti sono stati chiusi. Il bollettino valanghe conferma per le prossime 72 ore un pericolo diffuso marcato.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi