In Val di Fassa i turisti di Dubai

Da il 30 ottobre 2015
turisti dubai fassa

Questo articolo è già stato letto 42628 volte!

Da Dubai alla Val di Fassa per sciare e godersi la neve, d’inverno, ma anche per fare trekking e pedalare tra le Dolomiti, d’estate.

La nuova frontiera del turismo fassano viaggia sulla flotta di Emirates grazie a Travel2Me – nuova iniziativa di incoming internazionale in collaborazione con la compagnia aerea – che ha individuato la valle ladina, come unica meta trentina, per pacchetti vacanza ad hoc. Assieme a Fassa sono state selezionate Val Gardena e Alta Badia, per l’Alto Adige, e Courmayeur e Cervinia per la Val d’Aosta. «Si tratta di destinazioni montane d’eccellenza – spiegano i responsabili di Travel2Me – scelte per il progetto “Italian Alps & Dolomites 4Top” promosso con noi da Emirates».

Dopo l’avvio, a fine luglio, della partnership avallata dalla direzione dell’Apt di Fassa con Travel2Me e in collaborazione Emirates, a metà settembre si è tenuto a Dubai, con diversi tour operator interessati, un primo incontro di presentazione delle località e della proposta turistica, secondo i temi invernali Ski Safari (con diverse attività sportive da praticare sulle neve), Wellness, Family e Gourmet ed estivi Hiking e Biking. I pacchetti comprendono transfer, soggiorno, possibilità di prenotare skipass, noleggio attrezzatura e attività esclusive in loco.

turisti dubai fassa

Per Dubai si profila un ruolo strategico per l’incoming italiano, con la priorità, nel breve termine, di sviluppare una collaborazione con i tour operator della regione del Golfo Persico, in collaborazione con Emirates - tra i leader mondiali dell’industria del turismo – facendo riferimento all’importante scalo mediorientale, da dove si parte già per resort in Svizzera, Austria, Nord America e addirittura per le piccole stazioni sciistiche del Libano. «Con le nostre offerte – evidenziano da Travel2Me – ci rivolgiamo non solo agli abitanti del Golfo, non sempre a conoscenza del fatto che l’Italia ha comprensori sciistici di primordine, ma anche ai tanti europei, asiatici, australiani e americani che lavorano in quella zona».

Dopo l’incontro di settembre è emerso interesse per l’offerta della Val di Fassa e sono in corso le prime trattative commerciali con gli operatori di Dubai, dove tra l’altro esiste l’unico apprezzatissimo centro sciistico indoor degli Emirati Arabi. «Per ora abbiamo selezionato un numero ristretto di strutture in tutte le località dove abbiamo avviato il progetto. In Fassa piacciono le proposte per la famiglia e i soggiorni sugli sci». Per sviluppare la notorietà delle località alpine e dolomitiche italiane, nei prossimi mesi, sono stati ipotizzati anche alcuni tour per operatori turistici e stampa. «Si tratta – sostiene Andrea Weiss, direttore dell’Apt di Fassa – di un mercato nuovo e interessante per noi.

Gli ospiti provenienti dall’area del Golfo ci possono raggiungere con facilità, dall’aeroporto di Venezia, dove ci sono voli diretti da e per Dubai. Dopo l’inverno e l’estate prossimi faremo le prime valutazioni, ma siamo fiduciosi per l’affidabilità dei partner coinvolti».

sciare fassa

About Elisa Salvi

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi