Turista in manette a Campitello di Fassa

Da il 10 gennaio 2017
carabinieri-1

Questo articolo è già stato letto 32418 volte!

Nella serata del 9 gennaio 2017 i carabinieri di Cavalese hanno arrestato Konopassevich Alexander, di 46 anni nato in Kazakhistan in vacanza a Campitello di Fassa, presso il residence «Aritz»

L’uomo in preda a fiumi di alcool stava creando non pochi problemi ai titolari del Bar “Na Bela Vida”, di Campitello di Fassa, disturbando con il suo comportamento gli altri avventori e danneggiando alcune suppellettili del locale.

I carabinieri immediatamente avvertiti si recavano sul posto e, non senza difficoltà, riuscivano ad immobilizzare e neutralizzare il soggetto, diventato via via sempre più aggressivo e violento, sia nei confronti dei numerosi avventori del bar che verso gli stessi militari ed operatori della polizia locale.

Durante gli ulteriori accertamenti da parte dei militari, l’uomo improvvisamente, probabilmente ancora in preda alla notevole quantità di alcool assunto, iniziava ad inveire i modo molto fisico e minaccioso sia contro gli avventori presenti che contro i militari, tentando di colpirli con calci e pugni.

A questo punto immobilizzato dai militari, veniva ammanettato e tradotto in stato di arresto presso la Compagnia di Cavalese, dove sentito il magistrato di turno, Dr.ssa Silvi, veniva trattenuto in stato di arresto presso le camere di sicurezza della caserma, fino al giudizio direttissimo fissato per la mattinata del giorno successivo.

Il 10 gennaio 2017, in sede di rito direttissimo, veniva condannato dal Tribunale di Trento alla pena di mesi due e giorni 20 di reclusione con pena sospesa.

carabinieri-1

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi