TheALPS mette i pedali al turismo di montagna

Da il 1 settembre 2015

Questo articolo è già stato letto 1042 volte!

Dal 6 all’8 settembre, si danno appuntamento a Moena, trecento tra tour operator, esperti del settore e giornalisti specializzati per il più importante meeting sul turismo delle regioni alpine che ha come focus le due ruote

Sono pronti a pedalare, lungo i panoramici itinerari per bici e bike, ma anche a esplorare a piedi le Dolomiti di Fassa e soprattutto a confrontarsi su proposte e tendenze della vacanza in montagna, i quasi trecento ospiti di “theALPS”, workshop sul turismo delle regioni alpine. Per la sua quinta edizione – per la prima volta in Italia – “theALPS” ha scelto, dal 6 all’8 settembre, Moena, con un’organizzazione curata da Trentino Marketing e Apt della Val di Fassa sotto la regia dell’associazione AlpNet.

L’evento, che ha per protagonisti soprattutto tour operator, agenzie di incoming, destinazioni ed operatori turistici, ma anche esperti del settore e stampa specializzata, infatti si svolge (a rotazione, ogni anno, in un ambito diverso) nelle regioni aderenti ad AlpNet: si tratta di BE!Tourism, Graubünden Ferien, Luzern Tourism, Rhône-Alpes Tourisme, Südtirol Marketing, Tirol Werbung, Trentino Marketing e Valais/Wallis Promotion unitesi per creare una rete transfrontaliera capace di dare nuovi input al turismo sulle Alpi, valorizzando i progetti sostenibili.  Il leitmotiv della tre giorni fassana è la bici, specie nella sua versione montana, perciò per permettere a referenti di tour operator e giornalisti di apprezzare la ricca offerta fassana di itinerari per mtb e bici da strada, ma pure il meraviglioso eden del trekking in quota – in compagnia di guide bike e alpine – l’arrivo degli ospiti è previsto sin dal 4 settembre. E se i partecipanti giungono per lo più da tutta Europa, in particolare da Germania, Austria, Polonia e Francia, non mancano i rappresentanti americani, indiani e cinesi. Per quest’ultimi, che si fermano oltre la chiusura del meeting, è stato studiato un programma su misura che alterna escursioni in quota, a pedalate sulla ciclabile, a visite al Museo Ladino.

«Si tratta di un appuntamento straordinario per la valle – afferma Andrea Weiss, direttore dell’Apt di Fassa – per la presenza di operatori turistici provenienti da diversi Paesi che possono testare la nostra vacanza attiva, specie l’offerta bike. Del turismo sulle due ruote, ma anche dei cambiamenti e delle nuove tendenze turistiche ci sarà modo di parlare con tanti esperti, valutando dati e studi, grazie all’interessante laboratorio di idee ed esperienze che è “theALPS”». Oltre alle uscite sul territorio e al benvenuto ufficiale di domenica 6 settembre all’Agritur El Mas, lunedì, per l’intera giornata, i partecipanti si trovano al Teatro Navalge per “theAlps Trading Room”: incontri tra domanda e offerta per presentare le diverse proposte vacanza, che si chiude in bellezza con la salita in cabinovia per la cena al Rifugio Valbona, sull’Alpe Lusia.

Martedì invece in programma, dalle 9 alle 13 al Navalge, c’è “theALPS Symposium”, alla presenza di Michele Dallapiccola, assessore provinciale al turismo, Maurizio Rossini, direttore di Trentino Marketing, e Josef Margreiter, presidente di AlpNet. Il convegno è occasione per il centro di studi bolzanino Eurac e la Trentino School of Management di illustrare le analisi sul turismo in bici sulle Alpi, ma anche di trattare il tema “Alpine Biking: il futuro della stagione estiva” con Tom Prochazka (Gravity Logic), Uli Stanciu (Transalp), Gitta Beimfohr (Bike Magazin), Johannes Jobst (Mountain News), Claudio Bassetti (SAT), Bruno Fläcklin (direttore di Lenzerheide Tourism), moderati da Guido Heuber (Eurosport).

Durante il simposio, spazio anche per la presentazione dei cinque finalisti – tra le realtà coinvolte – di “theALPS-Award”, in sfida per un progetto sulla bike, nonché della  proclamazione del vincitore da parte del professor Hubert Siller (MCI Innsbruck, presidente della giuria theALPS-Award), cui segue un momento di convivialità che chiude i lavori dell’edizione 2015 del workshop.

Foto: R. Brunel - Apt Val di Fassa

Foto: R. Brunel – Apt Val di Fassa

About Elisa Salvi

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi