Suoni delle Dolomiti a malga Canvere (Alpe Lusia)

Da il 22 agosto 2013
Canvere Moena

Questo articolo è già stato letto 9669 volte!

Tutto è pronto all’Alpe Lusia per il concerto in quota di giovedì 22 agosto inserito nella ricca rassegna “I suoni delle Dolomiti”. Alle 14, a Malga Canvere, si daranno appuntamento tromba, percussioni e bandoneon in un’inedita, affascinante triangolazione.

Gli artisti in gioco sono il norvegese Mathias Eick e due musicisti italiani, Paolo Vinaccia, da decenni trapiantato in Scandinavia, e Daniele Di Bonaventura, specialista dello strumento simbolo del tango. La musica che offriranno trae ispirazione dal jazz, dal folklore ma soprattutto dall’abbraccio fra Nord e Sud d’Europa. Per arrivare al luogo del concerto si lascia l’auto in località Ronchi dove si trova la partenza degli impianti dell’Alpe Lusia. Dall’arrivo della funivia si percorre il sentiero 623(ore 1.45 di cammino, dislivello 150 metri , difficoltà E). Malga Canvere è raggiungibile anche da Predazzo in auto fino a Bellamonte – località Castelìr poi, con gli impianti, quindi a piedi lungo il sentiero 623 (ore 0.30 di cammino, dislivello 50 metri , difficoltà E).

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi