Un successo la settimana “Conosci i tuoi campioni con mamma e papà”

Da il 1 marzo 2014
R2GrosFraineSettAzzurra0012

Questo articolo è già stato letto 1815 volte!

Bandana griffata Val di Fassa, pettorina personalizzata e diploma autografato dai talenti della nazionale di sci alpino. Questa la grande opportunità colta dai quasi mille bambini che, dal 22 febbraio al 1 marzo, hanno partecipato alla settimana bianca “Conosci i tuoi campioni con mamma e papà”.

L’iniziativa, nata da una fruttuosa collaborazione tra Azienda per il Turismo di Fassa e le cinque scuole di sci della valle (che vantano tutte il “Sigillo d’Oro”, marchio di qualità per l’insegnamento ai bambini), in collaborazione con la nazionale di sci alpino che in valle ha il centro di allenamento FISI, è stata un vero successo.

Una partecipazione eccezionale che dimostra il gradimento dell’iniziativa da parte di famiglie e bambini che hanno avuto la possibilità di seguire i corsi (settimanali) con i maestri di Fassa, supportati pure dall’incoraggiamento e dai consigli preziosi dei fuoriclasse che gareggiano in Coppa del Mondo, in particolare dei tre slalomisti fassani: Cristian Deville, Chiara Costazza e Stefano Gross, quest’ultimo appena rientrato dalle Olmpiadi di Sochi dove si è classificato quarto in slalom, sfiorando (per soli 5 centesimi) la medaglia di bronzo.

Un crescendo di emozioni per i giovani sciatori, per lo più italiani ma anche russi, olandesi e polacchi, che hanno avuto come “special guest” delle loro lezioni Deville, Costazza e Gross e soprattutto hanno ottenuto medaglie e coppe dalle loro mani. Chiara, infatti, venerdì 28 febbraio ha consegnato i riconoscimenti e il diploma di fine corso a Canazei e Campitello, Cristian Deville nella sua Moena, mentre a Pozza e Vigo si è presentato Stefano Gross, che è stato festeggiato per il suo ottimo risultato olimpico da grandi e piccini. Gross, che ha avuto per mito Alberto Tomba: «Che resta ineguagliabile – ha precisato venerdì Gross, sul campo scuola Fraine, presentato da Elio Pollam direttore della scuola di sci di Pozza ai ragazzi pronti per la gara finale – per vittorie e simpatia», e ora è lui un idolo per tanti dei ragazzini che gli si sono stretti attorno durante le premiazioni, ha dimostrato di sentirsi a suo agio con i giovani sciatori e, forte di un morale pienamente ritrovato, ha scherzato con tutti, specie con i quarti classificati a pari merito: «Posso salire sul podio con voi, invece di mettervi la medaglia al collo», ha detto Gross scatenando le risate generali e dando un’importante lezione di sportività.

R2GrosFraineSettAzzurra0012

Foto: Stefano Gross, al campo scuola Fraine di Pera di Fassa, premia i bambini della settimana “Conosci i tuoi campioni con mamma e papà” – E. S. Archivio Apt Val di Fassa

bannerone english sport camp fiemme

About Elisa Salvi

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi