Stefano Gross sul podio di Madonna di Campiglio – Video

Da il 22 dicembre 2016
stefano-gross-campiglio-podio

Questo articolo è già stato letto 50000 volte!

Seconda manche spettacolare per Stefano Gross e 3° posto finale nello slalom notturno di Madonna di Campiglio dietro a due “mostri” come Henrik Kristoffersen e Marcel Hirscher.

Lo sci azzurro trova un podio importante sotto l’albero. Stefano Gross, in ’35″28, è arrivato terzo nello slalom speciale di Coppa del mondo, a Madonna di Campiglio. La gara è stata vinta dal norvegese Henrik Kristoffersen, in 1’33″93, davanti all’austriaco Marcel Hirscher (1’34″26).

Per l’Italia c’è poi l’eccellente quarto posto di Manfred Moelgg, in 1’35″38. Più indietro l’altro azzurro Patrick Thaler, 9/o, in 1’35″98; in fondo alla classifica, dopo un errore, è finito il giovane Tommaso Sala, in 1’44″54.

Un fantastico Stefano Gross, pur attanagliato dal mal di schiena tanto da essere stato costretto a letto per una settimana e a gareggiare con un’infiltrazione, è terzo a 1″35 risalendo una posizione rispetto alla prima manche e proprio nel suo Trentino, anche se lui è della Val di Fassa, conquista il suo primo podio in Italia, decimo in assoluto, e spezza il digiuno di podi italiani che a Madonna di Campiglio durava dal 2005 quando vinse Giorgio Rocca.

L’ultimo podio di “Sabo” è stato quello di Kranjska Gora lo scorso 6 marzo, anche allora fu terzo e anche allora vi salì con Hirscher e Kristoffersen ma quella volta vinse l’austriaco. E’ il quinto podio stagionale per l’Italia maschile. Bravissimo anche Manfred Moelgg, anch’egli avanzato di una posizione e quarto a un decimo dal compagno di squadra e al miglior risultato a Madonna di Campiglio dopo i quinti posti del 2003 e del 2012.

stefano-gross-campiglio-podio

 

3tre-madonna-di-campiglio-1

3tre-madonna-di-campiglio

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi