Skibus a pagamento in Valle di Fassa

Da il 10 ottobre 2013
skibus fassa

Questo articolo è già stato letto 17800 volte!

Piccola rivoluzione in Val di Fassa dove il servizio skibus diverra’ a pagamento a partire dalla prossima stagione invernale.

Sulla stregua di quanto succede in Val Gardena e in Alta Badia, i turisti dovranno così staccare il biglietto per usufruire dei mezzi di trasporto che l’Apt di Fassa mette a disposizione per collegare le varie aree sciistiche e il cui costo complessivo è di circa 900.000 euro. Il trasporto sarà gratuito per i bambini sotto i 12 anni, costerà 5 euro per i due giorni del weekend (3 euro ai soci Apt), 10 euro (6 euro ai soci) per il settimanale e 40 per lo stagionale (20 euro a soci, residenti, dipendenti di soci).

Località collegate: Pozza di Fassa, Val di Fassa, Canazei, Moena – Alpe Lusia.
skibus fassa

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi