Rombi sui passi dolomitici

Da il 1 settembre 2011

Questo articolo è già stato letto 977 volte!

Tornano a rombare i motori sui passi dolomitici. Nel prossimo fine settimana si danno appuntamento le “Ducati” (5° edizione) e le Alfa Romeo (14° edizione). Da venerdì 2 a domenica 4 settembre le “rosse” di Borgo Panigale si incontrano a Soraga sede dell’evento dopo Campitello, Pozza e S. Pellegrino. Venerdì inizio del raduno con sistemazione e cena in pizzeria. Sabato 3 settembre partenza per le ore 9 in direzione Predazzo, Cavalese, Molina, passo Manghen, Telve, Castello Tesino e Imer dove è previsto il pranzo. Quindi rientro per il Rolle, passo Valles e il S. Pellegrino. In serata cena di gala a Soraga. Domenica nuovo circuito che toccherà Tesero, Valle di Stava, passo Lavazè, Ponte Nova, Nova Levante, passo di Costalunga, Vigo di Fassa e rientro per le 13 a Soraga. « Per questo primo lustro – spiegano gli organizzatori – eviteremo i soliti passi macinati e percorsi molte volte, ma non mancheranno comunque paesaggi e scorci unici». Gli amanti della casa del biscione invece saranno a Moena sabato 3 settembre con un programma più classico. Le auto, molte d’epoca, si potranno ammirare nella centrale piazza Ramon fino alle 10.30. Quindi giro dei quattro passi e rientro a Moena in serata. Domenica sempre raduno in piazza Ramon poi discesa dalle valli dolomitiche per un grande appuntamento sulle rive del lago di Caldaro. I due avvenimenti sono promossi rispettivamente da Ivan Ragnes per Dolomiti Ducati e dall’Alfa Club Dolomiti entrambe con sede a Moena.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi