Rete antincendio a Fuciade – Passo S. Pellegrino?

Da il 4 gennaio 2009

Questo articolo è già stato letto 1012 volte!

fuciadepanorama.JPGRete antincendio o avamposto per l’urbanizzazione del più bel sito della Dolomiti di Fassa? Si è discusso molto nel consiglio comunale di Soraga tra maggioranza e opposizione della possibilità di creare a Fuciade una maglia idrica in quota. Una rete antincendio per le baite in legno puntando sul finanziamento di progetti transfrontalieri tra regione Veneto e Provincia di Trento. La giunta ha difeso la scelta che servirebbe principalmente a sistemare dal punto di vista legale e strutturale l’acquedotto di Falcade che transita sul territorio del Comune di Soraga e che ha già creato diversi problemi alla stabilità del territorio di Fuciade. Per la minoranza il progetto di una rete antincendio a Fuciade non ha senso, inoltre potrebbe costituire un primo passo per invogliare l’urbanizzazione di un territorio unico che da sempre è oggetto di desiderio.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi