Raffica di furti negli alberghi di Fiemme e Fassa

Da il 3 marzo 2013

Questo articolo è già stato letto 1203 volte!

Doppio furto negli hotel della Perla delle Dolomiti. Oggi sono stati denunciati due furti, rispettivamente nello Sport Hotel e nel centralissimo Dolomiti. Nel primo albergo è sparito, da una stanza occupata da una famiglia di turisti norvegesi, materiale elettronico per un valore di 5700 corone norvegesi, circa 760 euro. Nel secondo caso è stato trafugato un portafoglio contenente documenti personali e la somma di cento euro. In entrambi i casi non sono state forzate le porte d’ingresso delle stanze d’albergo. A Ziano di Fiemme invece furto di contanti nelle stanze dell’Hotel Montanara occupate da turisti scandinavi. In totale è stata arraffata la somma complessiva di quattro mila venti euro. In questo caso le indagini potrebbero avere una svolta positiva, grazie all’analisi delle immagini registrate dalle telecamere di video sorveglianza.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi