Primarie in Fassa per il “procurador del Comun general”

Da il 19 febbraio 2010

Questo articolo è già stato letto 922 volte!

ladini1.JPGLe “primarie” piacciono anche ai ladini di Fassa. In concomitanza con le elezioni dei consigli comunali, nel mese di maggio si terrà l’elezione del “procurador del Comun general” oltre a quella dei nove componenti del “Consei general”, cui andranno ad aggiungersi i sette sindaci e 14 membri nominati dai sette consigli comunali. Ebbene, il candidato alla massima carica del “Comun general” non sarà deciso dai vertici della Ual (Unione Autonomista Ladina) ma emergerà nel corso dell’assemblea fissata per sabato 20 marzo presso l’auditorium delle scuole medie di Pozza di Fassa. L’assemblea dei soci, dopo aver ascoltato e valutato l’esposizione dei programmi e delle proposte dei candidati, voterà il candidato “Procurador”. La condizione per poter partecipare alla votazione è l’iscrizione all’ Unione Autonomista Ladina . Questo passo potrà essere compiuto in qualsiasi momento presso la segreteria della Ual (str. Dolomites 111 a Pozza– Tel. 0462.763396) e/o presso l’Auditorium il giorno stesso della votazione, mentre i candidati alla carica di Procurador dovranno presentare la loro candidatura sottoscritta da almeno 15 soci dell’Ual. Il Direttivo della UAL ritiene molto importante sensibilizzare tutta la comunità di Fassa sull’importanza di essere parte attiva e cosciente delle elezioni del Comun general de Fascia, affinché questo nuovo ente possa partire con il piede giusto.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi