Ospedale: Domenica 19 marzo ESSERCI, PER CONTARE!

Da il 17 marzo 2017
MANIFESTO INCONTRO ZENI BORDON 19_03_2017

Questo articolo è già stato letto 65682 volte!

Domenica 19 marzo  ore 17.00   Cavalese - Palafiemme

ESSERCI, PER CONTARE!

E’ necessario capire che ciò quanto sta accadendo non colpisce soltanto il Punto Nascita, ma anche altri servizi essenziali come il servizio di pediatria per i bambini, la ginecologia per tutte le donne di Fiemme e Fassa e la reperibilità dell’anestesista per ognuno di noi.

Ciò significa che per la maggior parte dei problemi di salute riguardanti questi ambiti bisognerà recarsi a Trento o attendere un auto medica o un elicottero da Trento, con il conseguente aumento dei rischi, dei disagi e dei costi sociali dovuti alla distanza.

manifestiamoci cavalese 10 marzo 2017 predazzoblog1

Una donna, di QUALSIASI ETÀ, con perdite di sangue dovute ad un problema ginecologico trova cura adeguata all’ospedale di Fiemme solo dalle ore 8 alle ore 14!

Per il resto del giorno, e DELLA NOTTE, arrivando al pronto soccorso, trova solo il medico del pronto soccorso che la manderà a Trento, così come tutte le altre, perché LUI NON È UN GINECOLOGO .

Per i BAMBINI fino ai 14 anni il PEDIATRA c’è SOLAMENTE dalle ore 14 alle ore 18.

Tutti i turisti, al di fuori di questi orari dove vanno?

A Trento o a Bolzano! E poi cercheranno destinazioni meglio coperte dai servizi, soprattutto per l’estate!!!

manifestiamoci-ospedale-fiemme-10.3.2017-predazzoblog13-600x505

Per i BAMBINI RESIDENTI ricordiamo che la notte e nei weekend i pediatri condotti (di famiglia) non sono disponibili e quindi I BAMBINI di QUALSIASI ETÀ FINO AI 14 ANNI DOVRANNO ESSERE PORTATI A TRENTO o Bolzano.

Verranno TRASFERITI OBBIGATORIAMENTE LA SERA perché, dopo la chiusura del Punto Nascita, NON POSSONO PIÙ ESSERE RICOVERATI all’ospedale di CAVALESE!

Tutta la popolazione di Fassa, Fiemme e Cembra, se vuole trasmettere ai dirigenti di Trento la propria determinazione, è caldamente invitata a partecipare DOMENICA 19 MARZO alle 17 al PALAFIEMME  a questo incontro presso il Palafiemme di Cavalese (a prossimità della piscina, capienza di circa 1.200 posti all’interno, verrò inoltre allestita una piattaforma per la diffusione dell’incontro in altre sale e all’esterno).

manifestiamoci-ospedale-fiemme-10.3.2017-predazzoblog8-900x605

I numerosi parcheggi a prossimità saranno tutti aperti e gratuiti.

Per le famiglie con bambini è previsto uno spazio di animazione gestito da maestre d’asilo volontarie, le attività proposte e gli spazi sono coperti dall’assicurazione della Cassa Rurale

L’incontro è decisivo per dimostrare quanto la gente di queste valli sia UNITA e DETERMINATA per evitare di veder chiudere dei SERVIZI ESSENZIALI dell’ospedale di Fiemme, simbolo, riparo e RIFERIMENTO SOCIO SANITARIO di una Comunità Magnifica che, dopo averlo costruito, dimostra ancora oggi, collaborando con le istituzioni e con l’Azienda Sanitaria, si volerlo mantenere.

manifestiamoci-ospedale-fiemme-10.3.2017-predazzoblog14-900x654

RIEMPIRE il PALAFIEMME significherà dimostrare che SIAMO PRONTI a superare gli ostacoli della burocrazia, del tecnicismo, della gestione puramente aziendale volta a sfinirci e proposta da chi pensa che in queste Valli regni l’ignoranza, la sottomissione e l’indifferenza.

Al “Manifestiamoci” del 10 marzo abbiamo offerto soluzioni, in più di 2.000, abbiamo fatto nomi e cognomi dei pediatri disponibili, abbiamo presentato il pediatra neonatologo dott. Giustardi, salito appositamente per aiutarci a SOStenere i servizi essenziali per tutti.

PRIMA DI TUTTO ASCOLTEREMO I RISULTATI RAGGIUNTI a seguito delle proposte inviate a Trento dalle associazioni e dai nostri amministratori.

Poi tireremo le somme SENZA DIMENTICARE CHE STIAMO ATTENDENDO SOLUZIONI SIN DAL 25 NOVEMBRE 2015! 

Le promesse si accettano solo quando c’è la fiducia necessaria, i fatti permettono, progressivamente, di ritrovarla.

TUTTI AL PALAFIEMME!!! 
DOMENICA 19 MARZO ORE 17.00 

ESSERCI…PER CONTARE!!! 

manifestiamoci-ospedale-fiemme-10.3.2017-predazzoblog11-600x450

Per ulteriori informazioni: partoperfiemme@gmail.com (e-mail) oppure 0033662487060 (whatsapp).

Chi fosse interessato ad avere maggiori dettagli su quanto successo fino ad oggi, può contattare l’associazione Parto per Fiemme e Alessandro Arici per ricevere i testi con il resoconto aggiornato dei fatti.

VEDI ANCHE:

Mamme Delle Valli UNITE PER LA VITA!

SIAMO UMILIATI TUTTI !! NON SOLO LE PARTORIENTI!

Zeni e Bordon a Cavalese, La Proposta Risolutiva di Parto per Fiemme

Ospedale Di Fiemme, Ci Promettono Servizi E Ci Tolgono Il Personale!!


MANIFESTO INCONTRO ZENI BORDON 19_03_2017

cartello parcheggio ospedale cavalese

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi