Moena. La Consulta delle famiglie chiede più attenzione alle banche

Da il 13 dicembre 2008

Questo articolo è già stato letto 1078 volte!

cassarurale.JPGLa Consulta delle Famiglie della Valle di Fassa ha inviato una lettera alla Cassa Rurale Valle di Fassa e Agordino contenente delle proposte per una finanza più a misura di famiglia. ” Con questo documento – spiega il presidente della Consulta Fulvio Chiocchetti – pur apprezzando l’impegno e l’orientamento sociale della locale Cassa Rurale nel costruire il bene comune, chiedo una particolare attenzione verso le famiglie”. In concreto c’è la richiesta alla banca della Valle di Fassa e Agordino di attivare nuove offerte di strumenti finanziari e di risparmio per venire incontro a specifiche necessità dei nuclei famigliari. L’obiettivo è quello di contenere i costi di gestione e dare la possibilità di accedere al credito a condizioni agevolate.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi