Moena. Incidente al teatro Navalge

Da il 12 luglio 2010

Questo articolo è già stato letto 2675 volte!

griglianavalge.JPGIncidente davvero inconsueto oggi alle 15.00 nei pressi del teatro Navalge. Una bimba di 6 anni di Fano, in vacanza a Soraga, è caduta in una bocchetta di areazione compiendo un salto di 5 metri. Ora si trova al S. Chiara in osservazione. La piccola era in compagnia dei genitori sul piazzale del Navalge. Mentre camminava in prossimità dell’ingresso è sparita dietro uno striscione con un urlo agghiacciante. Una bocchetta di areazione normalmente coperta da una griglia (dimensioni 30x50cm) era stata spostata. Un addetto aveva sistemato lo striscione verticale che pubblicizzava la mostra di ritratti di Luigi Canori legando la parte inferiore alla griglia della bocchetta. I recenti temporali, accompagnati da vento impetuoso, avevano gonfiato la grande vela sollevando la griglia. La bimba non si è resa conto del pericolo ed è caduta fino in fondo con un salto di 5 metri. I genitori, disperati, hanno chiesto soccorso a gran voce. Sono intervenuti i Vigili del fuoco volontari che si sono calati nel budello e in successione sono arrivati l’autolettiga della Croce Rossa, l’auto sanitaria con infermiere e l’elicottero. Difficoltoso il recupero ma la piccola sembra non aver riportato traumi severi dalla caduta. Saranno gli accertamenti sanitari a stabilire le condizioni. I rilievi da parte dei Carabinieri della locale stazione e dei Vigili urbani .

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Un Commento

  1. Francesco

    15 luglio 2010 at 13:09

    Noooo!!!! Assurdo!!!!

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi