Moena. Alpinista perde la vita sul Cimone di Bocche

Da il 2 aprile 2010

Questo articolo è già stato letto 780 volte!

bocche.JPGUn alpinista veneto ha perso la vista questa mattina mentre cercava di raggiungere la Cima Bocche, vetta di 2745 in Valle di S. Pellegrino presso Moena. Insieme ad altri due amici era impegnato nella salita della parete est, quella che guarda la vetta gemella dello Iuribrutto. Mentre procedeva con gli sci in spalla è scivolato sul pendio ripido a causa del distacco di un cornicione di neve. I soccorsi, subito arrivati sul posto con l’elicottero del 118, si sono limitati a recuperare la salma. I traumi riportati durante la caduta avevano provocato la morte all’istante dello sfortunato alpinista. Il rischio valanghe rimane alto in tutta la zona dolomitica.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi