Moena. Addio Chum

Da il 14 agosto 2010

Questo articolo è già stato letto 781 volte!

[youtube Xc_2Wb7DxPo]
Grande folla al funerale di Lucio Chiocchetti, meglio conosciuto in Fiemme e Fassa come Chum. E’ stato un saluto corale a un chitarrista e cantautore fuori dai canoni. Per anni Chum ha raccontato la vita delle valli, accompagnando la sua voce roca con il suono della fedele chitarra. Ha cantato l’umanità che si incontra nei bar, quella che discute dei fatti del giorno o di un’opera pubblica controversa. Ha dato dignità anche a chi cerca di dimenticare un amore finito o un sogno infranto nel fondo di un bicchiere. Nella vita aveva fatto di tutto. Il manovale, il boscaiolo, il barista e il pizzaiolo. Era stato un valente sciatore di fondo e si era cimentato anche con la difficile disciplina del salto. La vita però non era stata benevola con lui. In suo aiuto la musica, il mezzo che gli aveva dato la possibilità di esprimersi. Il suo genere era un mix tra folk paesano e autorevole tradizione rockettara derivata dai Rolling Stones e dai Pink Floyd. Non aveva pretese di virtuosismo. L’unico “credo” era divertire e divertirsi suonando in compagnia. Pezzi come «l’aquila», «top gun americano», «il maestro di sci», «il leghista» fanno parte integrante della cultura di paese. «Saluto tutti voi» ha critto nel suo ultimo messaggio. «Ora vado in un Albergo dove la gente divide equamente il pane e il vino, rosso o bianco che sia». Rimangono i suoi Cd, registrati e masterizzati alla buona, forse da domani oggetti per collezionisti.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi