Mobilità in Val di Fassa, approvato il piano stralcio

Da il 26 ottobre 2015
impianto moena valbona

Questo articolo è già stato letto 39141 volte!

Conclusa la fase istruttoria ed acquisiti tutti i pareri e le osservazioni espresse sia dagli enti territoriali interessati sia dai cittadini, e dopo la sottoscrizione, in febbraio, dell’intesa con il Comun General de Fascia, la Giunta provinciale ha approvato con una delibera firmata dall’assessore ai lavori pubblici, ambiente, trasporti ed energia Mauro Gilmozzi, il Piano stralcio della mobilità della Val di Fassa.

Il piano stralcio della mobilità della Val di Fassa contiene numerose infrastrutturazioni, fra le quali il progetto della sistemazione della strada per il Fedaia, il collegamento funiviario fra l’abitato di Moena e Valbona e fra l’impianto di Pera e l’impianto Buffaure ed il completamento dei percorsi ciclopedonali lungo il torrente Avisio, fino ad Alba di Canazei.

L’approvazione del Piano è efficace sotto il profilo urbanistico e prevale su ogni altro strumento di pianificazione territoriale per gli interventi espressamente definiti a livello cartografico. Pertanto, a seguito dell’approvazione di oggi, si procederà all’aggiornamento delle Previsioni del Piano Urbanistico Provinciale per gli interventi espressamente definiti a livello cartografico.

Questo nuovo strumento pianificatorio ha consentito alla Provincia di concertare con le Comunità territoriali, e per mezzo di esse con i Comuni, l’attuazione delle politiche provinciali in tema di mobilità e mobilità sostenibile ricorrendo all’individuazione, condivisa, di specifici interventi ed opere di futura realizzazione. 

impianto moena valbona

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi