Luigi Pederiva, 97 anni d’arte

Da il 11 luglio 2012

Questo articolo è già stato letto 1355 volte!

Luigi Pederiva, il grande vecchio della pittura fassana, ha partecipato di persona all’inaugurazione della “sua” mostra antologica dal nome semplice e diretto. “Le dut chiò (è tutto qui) – i colori della vita di Igi”. Lo ha fatto, nonostante i suoi 97 anni e a dispetto delle gambe che non gli ubbidiscono più. La mente però è ancora lucida e la parlata ferma. E’ riuscito anche a imporsi sui membri dell’associazione Pedeart, curatrice della mostra, inserendo a tutti i costi due dipinti messi da parte in un primo tempo. Smisurata la sua produzione , si calcola che Luigi Pederiva abbia dipinto nella lunga vita quasi cinque mila tele. Difficile quindi fare una selezione tra i quadri in suo possesso e quelli temporaneamente ceduti per la mostra dai suoi concittadini. I colori, i paesaggi, i volti dei suoi quadri ripercorrono un secolo di vita da quando Luigi Pederiva, più conosciuto come “Igi”, iniziò da autodidatta a mescolare il colore. Nato da una semplice famiglia di contadini si è formato professionalmente da autodidatta, ad eccezione dei tre anni passati all’Istituto d’Arte “Giuseppe Soraperra” a Pozza di Fassa dove ebbe come maestro il noto Bruno Colorio. Affascinato e ispirato dalla pittura impressionistica “Igi” Pederiva ha fatto della natura il soggetto primario delle sue tele. All’inaugurazione hanno partecipato amici e autorità. Il sindaco Roberto Pellegrini ha donato all’illustre concittadino una targa ricordo. La mostra resterà aperta fino al 9 settembre con orario 20.30 – 22.30 nei giorni di mercoledì, venerdì e domenica.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi