La Fiorentina è arrivata a Moena

Da il 16 luglio 2012

Questo articolo è già stato letto 1182 volte!

Sono scesi alla spicciolata dal pullman granturismo bianco e viola. Giocatori, staff tecnico e accompagnatori, una cinquantina di persone in tutto, hanno guadagnato velocemente l’ingresso dell’Hotel Dolomiti, sorvegliati da un nerboruto servizio d’ordine. Qualche ragazzino però è riuscito a sgusciare al controllo per ottenere un autografo. Così è iniziata la preparazione estiva della Fiorentina che, dopo tre estati trascorse a Cortina d’Ampezzo, ha scelto la Valle di Fassa come luogo di rinascita. Oggi pranzo leggero, «dietetico» come lo ha definito Francesco Cocciardi, proprietario dell’Hotel Dolomiti ormai albergatore rodato dopo l’esperienza triennale con la Sampdoria. Alle 16 prime attività sul campo sportivo dove, per l’occasione, è stata allestita una tenda palestra e l’ufficio stampa. Da domani doppio allenamento: al mattino e al pomeriggio. La preparazione estiva della Fiorentina è divisa in due tempi: dal 16 al 26 luglio e dal 29 luglio al 7 agosto e sono previsti quattro incontri amichevoli in modo da soddisfare le aspettative dei tifosi.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi