La fermata dell’autobus si allontana dal centro di Moena

Da il 3 aprile 2013

Questo articolo è già stato letto 963 volte!

La fermata dei mezzi pubblici si allontana dal centro. A breve inizieranno i lavori per spostare la stazione delle autocorriere dal piazzale Navalge all’ex campo da gioco in via Loewy, in vicinanza della pizzeria “Te volto”.
L’amministrazione ha già un progetto che permetterà agli autobus di sostare al di fuori dei due sensi di marcia rettilineo che porta al centro di Moena. Nella parte rivolta al prato di Sorte poi saranno ricavati gli spazi per il parcheggio di autobus e per un prefabbricato dove troveranno posto una pensilina, biglietteria e servizi.La notizia non sarà ben accolta dai pendolari e dalle persone in età, da tempo ormai abituati a utilizzare i mezzi pubblici dal piazzale Navalge che funziona anche come zona di scambio auto – bus.«Il cambiamento – spiega l’assessore – sarà graduale. Intanto inizieremo a realizzare la nuova fermata in via Loewy così i cittadini potranno famigliarizzare con la nuova struttura che potrà essere raggiunta comodamente anche in macchina come avveniva per il piazzale Navalge. L’ufficio tecnico ha verificato la distanza della nuova autostazione dal centro del paese e i pedoni dovranno percorrere 190 metri in più. Il piazzale Navalge infatti dista da Piaz de Sotegrava 355 metri, mentre la nuova fermata è lontana 535 metri. Se andiamo a controllare le distanze delle autostazioni di Predazzo e Cavalese constatiamo che queste non sono più vicine». fermata Navalge Moena (2)

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi