Il segreto del lago a Gardeccia e a Moena

Da il 29 luglio 2009

Questo articolo è già stato letto 914 volte!

vivana.jpgGiovedì 30 luglio appuntamento con il canto delle «Vivane». La Vivana, figura mitica che popola i boschi, sarà protagonista nel pomeriggio con lo spettacolo “Il segreto del lago dell’Arcobaleno” nella conca di Gardeccia alle ore 14.00 con replica alle 21.30 presso il circolo culturale “La Grenz” di Moena. Il canto della vivana del Lago di Carezza è affidato alla voce della giovane Noemi Iori, cantante emergente di Alba di Canazei. Noemi Iori canterà alcuni brani inediti composti per l’evento, accompagnata dall’autore delle musiche Gianfranco Grisi (pianoforte, concertina e salterio), insieme ad Elvio Solvetti (chitarra), Alessandro Boni (mandolino e chitarra), Franco Giuliani (mandolino, bouzouki, chitarra), Monica Modena (flauto, flauto dolce) e Rossana Caldini (violino, viola). Il ruolo del narratore sarà interpretato da Maurizio de Zanghi. Si racconta della misteriosa origine del “Lago dell’Arcobaleno”, nome che nella tradizione ladina indica il lago di Carezza, conosciuto in tutto il mondo per i riflessi cangianti e multicolori delle sue acque. L’autore del testo è Fabio Chiocchetti, direttore dell’Istituto, che ha sviluppato una trama originale intrecciando liberamente alcune leggende dolomitiche ambientate nel territorio del Latemàr con alcuni elementi narrativi tratti dal racconto di Dino Buzzati “Il segreto del Bosco vecchio”. La storia, incentrata sull’amore non corrisposto di uno stregone nei confronti della Vivana del lago, s’intreccia così con altre vicende e richiama altri luoghi e altri personaggi. Le musiche dello spettacolo saranno raccolte in un CD dal titolo “L lech, l bosch, l’ercabuan” che sarà pubblicato prossimamente a cura dell’Istituto Culturale Ladino di Vigo di Fassa.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi