Il rifugio Pertini torna al Comune (con l’arredo)

Da il 18 dicembre 2012

Questo articolo è già stato letto 1204 volte!

L’amministrazione comunale di Campitello ha acquisito, con un esborso di 25 mila euro in due rate, mobili e suppellettili del rifugio Sandro Pertini dalla società F.illi Bertolini. il Comune  è proprietario del rifugio che dopo 25 anni di gestione da parte della famiglia Bertolini è stato acquisito al patrimonio comunale. Dopo alcune valutazioni la giunta ha deliberato di lasciare sul posto le attrezzature e i mobili, per garantire la possibilità di aprire il rifugio nella prossima stagione estiva ed evitare un dispendioso trasloco. In questo modo si conclude anche la controversia sull’utilizzo del marchio “Sandro Pertini” che potrà essere mantenuto anche per il futuro.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi