Happycheese approda al “El Mas” di Moena

Da il 10 marzo 2014
agritur el mas

Questo articolo è già stato letto 18646 volte!

Dopo lo ski safari al Passo San Pellegrino e le tre tappe dedicate ai prodotti caseari della val di Fassa, HappyCheese, l’iniziativa organizzata dalla Strada dei formaggi delle Dolomiti in collaborazione con l’ApT Val di Fassa, è arrivata a Moena, più precisamente all’ Agritur El Mas.

Nel caratteristico locale  si è svolta una cena – spettacolo che ha stupido i 40 ospiti di Michelangelo Croce e della moglie Barbara. Un tutto esaurito grazie all’originalità dell’iniziativa, anche in questo caso incentrata sui formaggi locali ed in particolare sul Puzzone di Moena, che da pochi mesi ha ottenuto la D.O.P. (denominazione di origine protetta).  Si è trattato di un connubio tra cibo ed arte, con un menù studiato per l’occasione, un intermezzo teatrale e angolo dedicato alla scultura.  Protagonista dello spettacolo teatrale, curato da Trento Spettacoli, sempre il Puzzone di Moena con un testo inedito di Maura Pettoruso, dal titolo “L’età non conta a meno che tu non sia un formaggio”, che ha giocato sul tema dell’amore tra i due attori protagonisti.

mezzelune

Anche la scultura è stata al centro della scena con un giovane Nicola Decrestina che ha realizzato nel corso della serata un’opera dedicata all’iniziativa utilizzando una materia prima un po’ insolita: una mezza forma di Trentingrana, che si potrà continuare ad ammirare presso il Caseificio di Predazzo.  Molto apprezzato il menù con un Benvenuto di prodotti del Maso, seguito da delle Mezzelune di patate al Chèr de Fascia con burro al timo ed un Filettino di maiale in crosta di mele con rösti e crema al Puzzone di Moena.

Dulcis in fundo un delizioso tortino al cioccolato e caffè con gelato al fior di panna.  HappyCheese la prossima settimana raddoppia con un altro appuntamento in Val di Fassa , mercoledì 12 a Vigo,  con ben 5 tappe tra aperitivi sulle piste del Ciampedie, nel centro del paese e al Museo Ladino di Fassa e due occasioni dedicate alla pizza trentina abbinata alla birra artigianale. La chiusura sarà invece sarà in Val di Fiemme, venerdì 14 marzo, con un nuovo ski safari abbinato alle note di Dolomiti Ski Jazz ed un’altra cena -spettacolo al Ristorante Costa Salici. Info www.stradadeiformaggi.it

nicola decrestina

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi