Graziano Bortolotti presenta a Moena “Il richiamo del cedro”

Da il 8 luglio 2013
Copertina del libro

Questo articolo è già stato letto 8710 volte!

Martedì 9 luglio alle 17.30 nella piazzetta in Piaz de Sotegrava incontro con l’autore Graziano Bortolotti e il suo romanzo “Il richiamo del cedro”.

Si tratta di un thriller internazionale ben architettato, un sottile filo che unisce, attraverso una lunga e articolata storia, il furto di piani atomici segreti con il testamento di un vecchio nazista. Graziano Bortolotti, ispettore della Polizia di Stato a Moena, è al suo terzo impegno come autore di romanzi gialli.Ha iniziato nel 2005 pubblicando il suo primo libro “La guerra non è mai finita” seguito poi nel 2009 con “Pista di Sangue”. La sua terza fatica conferma le qualità dell’autore fiemmese nel genere poliziesco.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi