Gli Schützen “Ladins de Fasha” festeggiano il 25° di fondazione

Da il 28 giugno 2009

Questo articolo è già stato letto 1249 volte!

sfilata.JPGFesta dei cappelli piumati per i 25 anni di fondazione della Compagnia degli Schützen “Ladins de Fasha”. Era infatti il 1984 quando un gruppo ristretto di persone in Fassa decisero di far rivivere la tradizione che in valle aveva scritto pagine fulgide in occasione della lotta contro le truppe napoleoniche. Negli anni 1796 e 1797 la Compagnia degli Schützen fassani sotto la guida di Gaspare de Riccabona, capitano e giudice di Fassa, insieme alle milizie fiemmesi e della Val Badia contrastarono l’avanzata dei Francesi in Val di Cembra. Sono passati alla storia della lotta di liberazione del Tirolo oltre al già citato Gaspare de Riccabona, Antonio Rizzi, cancelliere del tribunale di Vigo, Gaspare de Savoi, sempre di Vigo insieme a tante altre persone che combatterono anche fuori dai confini della valle. La Compagnia degli Schützen “Ladins de Fasha” è stata la seconda in Trentino a essere rifondata a un anno di distanza dalla consorella di Mezzocorona. All’evento hanno partecipato diverse compagnie e tre corpi bandistici: Salorno, Folgaria e Raichenau Innsbruck.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi