Fulmine alla Roda di Vael, muore turista germanico

Da il 22 luglio 2015
fulmine montagna

Questo articolo è già stato letto 53700 volte!

L’uomo di 34 anni è stato centrato dal fulmine nel primo pomeriggio sulle Dolomiti di Fassa.

Il gran caldo ha portato i primi temporali sulle Dolomiti dove si sono verificati due incidenti mortali a causa di altrettanti fulmini.

La prima disgrazia sulla Roda di Vael, in Valle di Fassa, dove la saetta ha colpito tre persone uccidendone una. Si tratta di un turista germanico di Dusseldorf di 34 anni morto sul colpo davanti agli occhi della moglie. La tragedia si è consumata alle 13 e ha visto l’intervento dell’Aiut Alpin Dolomites, del soccorso alpino, dei carabinieri e dell’assistenza spirituale. 

Altra vittima in Alto Adige nei pressi di  Vallelunga, dove un altoatesino di 53 anni ha perso la vita colpito da un fulmine mentre tornava da un’escursione assieme alla moglie e alla sorella. Inutili i tentativi di soccorso da parte dell’elicottero Pelikan 1

rifugio roda di vael

About VallediFassa.com

Blogger di www.valledifassa.com www.valledifiemme.it e www.predazzoblog.it

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi