Fiorentina: ancora “buen retiro” a Moena

Da il 20 maggio 2014
RFiorentinaMoenaAllenamento019

Questo articolo è già stato letto 1371 volte!

Dal 9 al 20 luglio Moena sarà ancora “casa viola”.

Confermato, in conferenza stampa il 17 maggio a Firenze da Gian Luca Baiesi direttore operativo di ACF Fiorentina, il ritiro per il terzo anno consecutivo della squadra in Val di Fassa. Baiese ha speso parole lusinghiere per la “Fata delle Dolomiti”, affermando che la società dei Della Valle è: «Particolarmente affezionata a questa cittadina, dove nel 2012 ha conosciuto lo start per un nuovo decollo».

Una ripartenza in grande stile che anche quest’anno, sotto la guida di mister Vincenzo Montella, ha condotto i giocatori gigliati a chiudere al quarto posto il campionato di serie A e a classificarsi per la prossima Europa League. «Intendiamo portare quante più persone possibile in Fassa a sostegno della squadra – ha affermato Baiesi – sin dai primi passi della nuova stagione sportiva». E proprio a Moena i viola riprenderanno – subito dopo il rientro dalle vacanze il 5 luglio a Firenze – la preparazione atletica, non solo in vista degli appuntamenti di campionato italiano e lega europea, ma pure delle tournée in Sud America, che giustifica l’anticipo delle date del ritiro.

La permanenza a Moena, quest’anno all’Hotel Dolce Casa (per godere di maggiore privacy come richiesto dai vertici di ACF Fiorentina), costituirà sì un periodo importante di allenamento ma sarà concesso anche con qualche momento di svago. «Data la concomitanza dei Mondiali – ha detto Baiese – ci piacerebbe allestire, in collaborazione con gli enti pubblici, qualche maxischermo per assistere ad alcune partite chiave».

Soddisfazione per la presenza viola in valle è stata espressa, in conferenza stampa anche da Enzo Iori e Andrea Weiss, presidente e direttore dell’Apt di Fassa. «Siamo lieti – ha detto Iori – che la valle abbia fornito un contribuito al successo alle ultime stagioni della Fiorentina».

Weiss ha sottolineato come Moena sia già al lavoro per preparare la migliore accoglienza di giocatori, staff tecnico e giornalisti: «Sono in fase di ultimazione alcune migliorie delle infrastrutture per mettere la squadra nelle condizioni ideali per lavorare, in vista degli importanti impegni sportivi della prossima stagione». E in Val di Fassa è già scattato il conto alla rovescia per l’arrivo dell’ACF Fiorentina e dei tanti tifosi attesi al seguito.

fiorentina a moena per video valle di fassa

About Elisa Salvi

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi