Finanziato il recupero del Dos Colvere, teatro della Grande Guerra

Da il 13 gennaio 2014
Guerra Colvere

Questo articolo è già stato letto 17023 volte!

La Soprintendenza beni architettonici e archeologici della Provincia ha concesso al Comune di Moena un contributo di 107mila 324 euro per lavori di recupero manufatti sul Dos Colvere e per la manutenzione straordinaria di sette percorsi storici  del primo conflitto mondiale presenti nel settore Bocche – Costabella.

L’intervento comporterà la pulizia da arbusti, detriti e materiale di crollo in modo da evidenziare i vari ambienti, la realizzazione di pannelli informativi e la sistemazione dei sentieri d’accesso allo scopo di messa in sicurezza delle varie aree d’interesse storico e il loro accesso. Il computo metrico estimativo delle opere era stato redatto nel corso dell’estate dall’ingegnere Filippo Mutti e dal geologo Mirko Demozzi. Il Comune di Moena avrà tempo fino al 30 giugno 2016 per rendicontare le opere eseguite con possibilità di una deroga in caso di motivati impedimenti.

 guerra colvere

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi