Festa a Moena per la vittoria di Cristian Deville

Da il 22 gennaio 2012

Questo articolo è già stato letto 1324 volte!

Tifo da stadio a Moena per la vittoria di Cristian Deville, il beniamino di casa. Dopo il responso della seconda manche giocata a Kitzbuehel, ovazioni per strada e grandi libagioni nei bar all’indirizzo del campione fassano. Cristian Deville ha trionfato nello slalom speciale davanti al padrone di casa Mario Matt e al campionissimo Ivica Kostelic. Quella di Kitzbuehel non è una vittoria come le altre, questo è il tempio dello sci dove Gustav Thoeni, Piero Gros, Alberto Tomba e Kristian Ghedina hanno lasciato l’impronta. Grande la soddisfazione per Deville che, oltre alla gloria, riceverà un premio di 70 mila euro e l’onore di avere intitolata una cabina rossa della funivia che porta in cima alla Streif. Quarto dopo la prima manche Deville ha attaccato alla grande nella seconda. Il tutto sul tracciato disegnato dall’allenatore degli azzurri Jacques Theaux. Adesso ci sono altre gare importanti a partire dallo slalom notturno di martedi” a Schladming.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi