Fassa vince sul Pinè

Da il 10 giugno 2012

Questo articolo è già stato letto 1028 volte!

Il Fassa dilaga sul Pinè e guadagna la Promozione anche se il verdetto finale dipenderà dalle sorti del Trento. La formazione ladina dimostra subito le sue intenzioni di supremazia al 5’ del primo tempo quando Daniele Deluca lancia in area Simone Bolgiani che insacca senza problemi. Raddoppio al 25’ con il capitano Cristoforo Debertol che trasforma in goal un tiro sporco dell’onnipresente Deluca. Al 35’ arriva la terza rete che vede ancora protagoniste le due punte del Fassa. Daniele Deluca stoppa in area la palla, Cristoforo Debertol subentra e cinicamente mette in rete. Non c’è nulla da fare per il portiere pinetano Aldo Giovannini. L’ultimo goal del primo tempo è realizzato al 42’. Davide Porcu lancia la sfera che il giovane Bruno Amplaz aggancia in area e insacca senza remissione. Il Pinè è pericoloso solo in due occasioni. Al 10’ con un traversone che percorre tutta l’area fassana e finisce sul fondo. C’è poi un insidioso calcio di punizione al 40’ battuto da Marinelli. La palla colpisce la barriera rotola davanti allo specchio della porta ma Cincelli è pronto a bloccare. Il secondo tempo vede sempre il Fassa in attacco con alterne discese del Pinè che però non riesce a concretizzare. L’incontro diventa piatto e senza storia quando al 30’ il giovane ma combattivo Nicola Varesco offre un passaggio prezioso a Simone Bolgiani che non si lascia sfuggire l’occasione. L’attaccante fassano brucia il portiere del Pinè infilando la palla nello specchio destro della porta. Il Pinè, nonostante la debordante superiorità del Fassa, combatte fino all’ultimo, tentando di violare la porta avversaria: un bel segno di sportività e di carattere.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi