Fabio Chiocchetti è ineleggibile?

Da il 24 ottobre 2008

Questo articolo è già stato letto 1386 volte!

felicetti.JPGFabio Chiocchetti non può candidare alle prossime elezioni provinciali. Lo afferma il candidato della lista “Fassa” Alberto Felicetti in una nota inviata ai principali organi di stampa. « La legge elettorale in proposito è molto chiara» scrive Felicetti. «L’articolo 15 prevede che siano ineleggibili i dipendenti della Regione, o della Provincia o dei rispettivi enti funzionali che rivestono qualifiche dirigenziali.
E sul fatto che Fabio Chiocchetti sia un dirigente di un ente funzionale non esistono dubbi. Oltre alla sua qualifica basta fare riferimento ai suoi emolumenti da dirigente. Se voleva candidarsi (come è suo diritto) – continua il candidato della lista “Fassa” avrebbe dovuto mettersi in aspettativa, come prevede la legge e non coinvolgere in maniera così pesante e impropria l’Istituto da lui diretto, peraltro in maniera sicuramente valida ed apprezzata». Insomma i toni della polemica che ha investito l’Istituto culturale ladino dopo la pubblicazione da parte di “Panorama” dell’elenco degli enti inutili, non si smorzano. Attendiamo nuove prese di posizione e, soprattutto, la conclusione di questa lunga campagna elettorale ormai giunta ai tempi supplementari.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi