Corso di formazione per operatori del museo ladino

Da il 7 settembre 2009

Questo articolo è già stato letto 952 volte!

marascogn.jpgL’Istituto Culturale Ladino nell’ambito del “Piano Giovani Val di Fassa” promosso dal Comprensorio e dal “Tavolo Giovani”, col sostegno dell’Assessorato all’Istruzione e alle Politiche Giovanili della Provincia di Trento promuove un corso di formazione per operatori di museo. L’obiettivo è duplice: avvicinare i ragazzi fassani alla storia e alla cultura della propria comunità e dare loro l’opportunità di collaborare con l’Istituto, anche in una prospettiva professionale. Il programma prevede lezioni frontali e incontri operativi a carattere laboratoriale che andranno a indagare gli aspetti più importanti della cultura ladina documentati nel Museo, quali la storia della comunità di Fassa nel quadro più ampio della minoranza ladina delle Dolomiti, la lingua, le usanze, le tradizioni del passato, le dinamiche dell’identità ed il confronto con la società odierna. Verranno poi esplorate le aree tematiche che costituiscono il percorso espositivo del Museo con particolare riguardo agli oggetti etnografici esposti ed al loro uso nella società tradizionale. Il tutto con l’ausilio di esperti di chiara fama, come Cesare Poppi, Gianpaolo Gri, Chiara Felicetti, nonché di giovani studiosi impegnati nella ricerca come Cesare Bernard e Francesca Giovanazzi. Ai partecipanti sarà rilasciato un attestato sottoscritto dall’Istituto Culturale Ladino che avrà valore qualificante per un futuro impiego come operatore presso i Servizi Educativi del Museo Ladino. Il corso di formazione si rivolge in primo luogo a giovani dai 17 ai 29 anni, ma è aperto anche alla partecipazione di altri interessati, studenti o docenti della scuola di Fassa. Esso avrà luogo presso il Museo Ladino a partire dal 14 settembre fino al 12 novembre per un totale di 40 ore di attività. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 10 settembre. Un incontro tecnico di presentazione del corso agli iscritti si terrà il 10 settembre alle ore 17.00 presso la Sala Multimedia “Luigi Heilmann” del Museo Ladino.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi