Cooperativa laboratorio sociale in mostra a Pozza di Fassa

Da il 19 aprile 2012

Questo articolo è già stato letto 880 volte!

Festose, dalle tinte multicolori, incastonate in cornici di legno chiaro auto costruite. Le tele esposte nella mostra d’arte promossa dalla cooperativa laboratorio sociale di Pozza sono una vera rivelazione. Una cinquantina di quadri a olio sono in visione per tutta la settimana nella sala del Comune. Sono il frutto di tre anni di lavoro dei ragazzi e delle ragazze della sezione di Pozza sotto la guida di Cinzia Vian. «Una volta alle settimana – spiega – ci trovavamo in piccoli gruppi al mattino con colori e pennelli. Prima di tutto abbiamo disegnato sulla tela bianca. Successivamente io facevo da esempio vivente per insegnare a stendere il colore ». Il risultato è davvero inaspettato. Nonostante le difficoltà motorie e di apprendimento nella piccola sala sono in mostra delle tele di grande effetto, con colori vivaci e di ottimo gusto. «I soggetti – spiega sempre Cinzai Vian – sono stati scelti dagli stessi ragazzi e prevalentemente hanno preferito figure di animali domestici o selvatici e panorami alpini. La pittura, anche questa volta, si è dimostrata un potente strumento di comunicazione del proprio mondo interiore e fattore di profonda soddisfazione».

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi