Cooperativa di Moena. Bilancio ok

Da il 20 febbraio 2012

Questo articolo è già stato letto 898 volte!

Torna il sorriso tra gli amministratori della Famiglia Cooperativa riuniti in assemblea annuale nella sala della Casa della Comunità. Nonostante i tempi difficili il bilancio chiude in attivo con una rimanenza netta di 16 mila 850 euro. I ricavi delle vendite si sono attestati sulla bella cifra di 5 milioni, 610 mila euro con una crescita del 3,89%.« Siamo soddisfatti del traguardo raggiunto – ha detto il presidente Luca Pitolini – considerando l’attuale situazione economica. I prezzi alla produzione sono lievitati come lo zucchero (+27%), la farina (+14%), alcuni formaggi (+12%) e il trasporto, con la crescita dei prodotti petroliferi, fa volare l’inflazione. Il Sait, e di conseguenza le Famiglie cooperative, sono riuscite a assorbire parte degli aumenti per tutelare il potere d’acquisto dei soci e per mantenere la competitività in un panorama locale concorrenziale. Tutto questo ha comportato la contrazione del margine lordo passato dal 29 al 28%». Scelta azzeccata quella della Famiglia cooperativa di Moena che ha introdotto l’ orario continuato per sei giorni alla settimana razionalizzando più opportunamente la forza lavoro costituita da 25 dipendenti a tempo indeterminato e otto stagionali. «Il nostro punto vendita all’ingresso sud di Moena – ha spiegato Luca Pitolini – è rimasto aperto per mille ore in più rispetto all’orario normale e questo si è tradotto in un servizio migliore alla clientela e con la possibilità di intercettare un numero maggiore di avventori. L’anno che ci attende sarà particolarmente duro. Già l’inverno 2012 si presenta critico con una ridotta presenza di ospiti. E’ opportuno rammentare che il 65% del nostro fatturato proviene da vendite a turisti mentre il rimanente è da addebitare ai nostri soci. Una contrazione del turismo quindi si riflette negativamente anche sui bilanci della Famiglia cooperativa».

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi