Chiocchetti:piano trasporti da rivedere

Da il 1 ottobre 2010

Questo articolo è già stato letto 723 volte!

Luigi Chiocchetti sollecita alcune modifiche al servizio trasporti in Valle di Fassa. Con una lettera inviata all’assessore Pacher e al presidente della Trentino Trasporti, il consigliere ladino chiede un adeguamento degli orari e delle tratte del servizio pubblico. In particolare evidenzia l’urgenza di convertire le corse Penia – Trento delle ore 6.25 e Trento – Penia delle ore 18.31 a giornaliere dirette senza interscambio. Inoltre raccomanda, in raccordo con il Sorastant de la Scola Ladina, il potenziamento del trasporto scolastico interno alla valle. «Un servizio – secondo il consigliere – fondamentale per gli alunni residenti nelle valli di Fassa e Fiemme che spesso devono coprire tragitti piuttosto lunghi per recarsi nelle sedi di studio». Già nel corso dell’incontro intercorso a Pozza di Fassa tra i consiglieri della comunità di valle, l’assessore Pacher e i funzionari provinciali, era emersa la necessità di portare alcune modifiche all’impianto originario della Provincia. Attualmente in orario ci sono quattro coppie di corse dirette per Trento (andata e ritorno). Da Penia l’autobus diretto per Trento parte tutto l’anno alle ore 7.31, 10.31, 13.01 e alle 18.31. In alternativa è necessario frammentare il viaggio su tre tratte: Penia – Cavalese, Cavalese Ora, Ora – Trento (utilizzando la ferrovia). I tempi di percorrenza si allungano e tutto è affidato alla precisione delle coincidenze. Il consigliere propone di far proseguire per Trento il bus delle 6.25 che si ferma invece a Cavalese. Per il percorso inverso, cioè da Trento a Penia, l’ultima corsa diretta è alle 13.37 . Chiocchetti chiede alla Trentino Trasporti l’inserimento di una corsa diretta alle18.31. Attualmente chi vuole arrivare in Valle di Fassa partendo alle 18.31 deve salire sul treno, cambiare mezzo a Ora e poi a Cavalese. Arriverebbe a Canazei alle 21.19. Cento chilometri in quasi tre ore. Un collegamento decisamente lento.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi