Buona cucina e bici elettrica

Da il 14 ottobre 2012

Questo articolo è già stato letto 1022 volte!

E’ stata una cena fortunata quella consumata da Patrizia Vadagnini all’Hotel Foresta in occasione dell’evento gastronomico “Sapori d’autunno”. Infatti, tra tutti i partecipanti alla settimana della buona cucina, è stata sorteggiata per l’assegnazione di una bici elettrica. Il mezzo ecologico è stato consegnato a Patrizia Vadagnini da Vigilio Donei dell’associazione Ristora Moena che riunisce i ristoranti Foresta, Fuciade, Malga Panna e Tyrol, da anni promotori dell’iniziativa. Il luogo della consegna, davanti all’ufficio Perle alpine nel centrale piaz de Sotegrava, non è stato casuale. «La scelta di sorteggiare una bicicletta elettrica – spiega Vigilio Donei – vuole sottolineare la validità del progetto che punta a forme di mobilità dolce. Obiettivo che si è fatto più stringente con la partecipazione di Moena alla ristretta cerchia delle località delle Perle alpine».

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi