Bambi proroga il progetto a favore dei bimbi in difficoltà

Da il 17 dicembre 2014
Bambi Fassa Fiemme

Questo articolo è già stato letto 26997 volte!

L’associazione Bambi onlus conferma il finanziamento, fino al giugno 2015, di tre borse di studio (logopedista-fisioterapista-psicologa) a favore dei bambini con problemi di Fiemme e Fassa.

Le famiglie delle due valli hanno avuto, grazie al progetto per il 2014, grande beneficio, in quanto i servizi hanno dato ai piccoli pazienti la continuità necessaria per le varie terapie evitando continui disagi (tempo e costi) negli spostamenti, soprattutto per le famiglie lontane da Cavalese. Domani giovedì 18 alle 18.30 nella sala consigliare del Comune di Pozza sarà presentato il progetto da parte di Daniela Zanon, presidente di Bambi onlus.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi