Assemblea annuale della Monti Pallidi di Moena

Da il 1 novembre 2013
monti pallidi Moena

Questo articolo è già stato letto 12896 volte!

Positivo il bilancio della società sportiva Monti Pallidi tratteggiato dal presidente Gianluigi Donei nel corso dell’assemblea annuale tenuta a Moena.

Rimane pressoché invariato il numero dei soci, 533 unità, mentre l’attività svolta cresce d’intensità. «Oltre al compito di promozione sportiva siamo stati impegnati in manifestazioni anche di grande rilevanza. Tra le più importanti – spiega Gianluigi Doeni – il ritiro estivo della Fiorentina organizzato assieme al Comune e all’Apt di Fassa. Credo che il ruolo giocato all’interno del Comitato organizzatore sia stato molto importante, soprattutto per la competenza tecnica nel presentare alla squadra un campo in perfette condizioni ma anche nel mettere a disposizione un grande numero di volontari. A loro va il nostro ringraziamento». Di seguito il presidente Donei ha citato il Giro de Le Notole che ormai viaggia da qualche anno con 500 concorrenti, la prova del Campionato valligiano di corsa, le varie gare di sci alpino e di snowboard . «Credo – ha continuato Gianluigi Donei – che oggi la Monti Pallidi goda di buona salute; ogni settore infatti è contraddistinto da vitalità e voglia di fare; forse siamo un po’ carenti sotto l’aspetto della divulgazione dell’immagine della società».

Nonostante questa osservazione c’è da sottolineare come il sito della società sportiva vada a gonfie vele e che in cinque anni ha totalizzato 50mila visite. Nel corso del 2013 la società ha acquistato un nuovo mezzo, vendendone due ad altre società sportive. «Ritengo – ha concluso il presidente – che per qualche anno possiamo viaggiare in tutta sicurezza dal momento che ora contiamo su un parco macchine di sette automezzi: tutti in ottimo stato». Nel corso dell’assemblea sono stati premiati gli atleti che maggiormente si sono distinti nell’attività agonistica. Tra questi Caterina Ganz (sci di fondo), Mirko Felicetti, Ivan Zanon, Mirko Barcatta, Leonardo Iellici e Sara Croce per lo snowboard, Francesco Degiampietro, Sabrina Pellegrin e Arianna Pasero per l’atletica.

About Gilberto Bonani

Corrispondente giornali Trentino, Vita Trentina e Avisio

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Ulteriori informazioni | Chiudi